Wedding Day: la colazione giusta!

Wedding Day: la colazione giusta per le spose… con la giusta carica!

Finalmente il gran giorno è arrivato: è tutto pronto e adesso tocca a noi! L’obiettivo è quello di prepararci.
Basteranno trucco, parruco e vestito per poter vivere al meglio la giornata? Come possiamo affrontare questo speciale momento con la carica giusta?

Cosa fare: alcuni consigli

Nei lunghi mesi di preparazione ci siamo occupate di ogni minimo particolare per l’organizzazione dell’evento.
Ma nella frenesia delle ore che precedono la cerimonia, la maggior parte degli sposi sottovaluta l’importanza di mangiare adeguatamente, soprattutto a colazione!

Mancamenti e improvvise sensazioni di debolezza, sono alcune condizioni che non a caso spesso si verificano durante la cerimonia. Questo stato viene spesso addebitato all’emozione; in realtà, rappresenta la classica situazione che si verifica in una condizione di digiuno prolungato. Per evitare quindi questa spiacevole circostanza, stabiliamo la mattina delle nozze anche di dedicare alcuni ma speciali minuti per fare colazione. Non potrà far altro che giovare!

Ecco alcuni irrinunciabili consigli da mettere in pratica.

No stress: La maggior parte degli sposi afferma che la mattina del matrimonio salta la colazione principalmente per mancanza di tempo.
A questo punto, oltre a puntare la sveglia alcuni minuti prima, la sera prima di coricarvi apparecchiate già la tavola per la prima colazione. Questa semplice pratica, vi concederà più tempo da dedicare a voi stessi;

Idratiamoci: appena svegli, beviamo un buon bicchiere di acqua a temperatura ambiente. In genere, durante la giornata, gli sposi hanno poche occasioni per idratarsi. Se non gradite l’acqua a digiuno, potete sostituirla con un infuso o tisana, magari rilassante come quelle a base di passiflora, tiglio, melissa e biancospino.

Un caffè espresso: se lo gradite concedetevi un caffè, ma rigorosamente a stomaco pieno. Questa è infatti una bevanda acida che può essere responsabile di un fastidioso problema di bruciore gastrico, soprattutto in presenza di stress ed ansia, come appunto quello dovuto ai preparativi del matrimonio;

Colazione per tutti i gusti

E’ importante scegliere una colazione che dia energia, ma senza appesantire.
Alcune proposte:

Per i tradizionalisti
La colazione ideale è un vasetto di yogurt, possibilmente ad alta digeribilità, accompagnato da una manciata di frutta secca (mandorle, nocciole, noci) e dei biscotti integrali. Se non gradite lo yogurt, potete sostituirlo con un infuso, come appunto quello a base di passiflora, melissa, biancospino, tiglio, che vi aiuterà ad abbattere la tensione. Accompagnatelo sempre con una fonte di carboidrati come fette biscottate e marmellata.
Un’altra possibile colazione è quella a base di macedonia con frutta fresca di stagione e muesli, mix ideale di cereali e frutta secca.

Per chi vuole sperimentare qualcosa di nuovo
Di tendenza è la colazione a base di smoothy, ovvero frullati a base di frutta e verdura, caratterizzati da una consistenza cremosa. Potete realizzare per l’occasione uno smoothy energizzante a base di misticanza, mela, mango e fragole. Molto di moda è anche il porrige, preparazione tipica della cucina inglese, a base di latte caldo, fiocchi di avena, mela, pera o uva passa.

Se preferite il salato
Una possibilità potrebbe essere rappresentata da una buona fetta di pane integrale e del formaggio spalmabile il tutto accompagnato da un estratto di frutta fresca che più gradite. Ottimo abbinamento sarebbe quello a base di banana, mela e fragole.
Ulteriore alternativa, molto in voga in Australia, è un toast con avocado.
Eventualmente optate per una delle più classiche combinazioni, tipicamente mediterranea: pane, pomodoro, feta e un filo di olio extravergine di oliva.


di Valentina Schirò
Biologa Nutrizionista
Spec. In Scienza dell’Alimentazione

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: