Sposarsi in ottobre: matrimonio civile color pervinca

matrimonio color pervinca, sposarsi in ottobre
Sposarsi in ottobre: matrimonio civile color pervinca – Pervinca: un misto tra il blu ed il grigio, un colore unico che è, in realtà, un omaggio alle tonalità tipiche sera; perfetto per i matrimoni in ottobre, questo colore è un modo per rendere poetica metafora il consueto accorciarsi delle giornate, le tranquille serate autunnali.
Monica e Luca hanno voluto privilegiare proprio questo aspetto della stagione scelta per il matrimonio, così da dare una connotazione specifica all’evento caratterizzando il tutto con grazia ed estrema eleganza.

Cerimonia civile: letture e musiche su misura degli sposi

bouquet rose biancheIl matrimonio civile di Monica e Luca si è svolto nella sala comunale di Lavis, in provincia di Trento, e la cerimonia, coinvolgente e intensa, è stata personalizzata dagli sposi con musiche e letture ad hoc, scelte tra quelle maggiormente idonee per l’importante occasione.
Violinista e pianista hanno, quindi, accompagnato l’intera cerimonia suonando la marcia nuziale di Wagner all’ingresso dello sposo e della sposa; poi, durante il discorso di benvenuto del Sindaco, gli ospiti sono stati allietati dalla romantica Ave Maria di Schubert.
Lo scambio delle promesse degli sposi è stato preceduto dalla lettura del testimone di Monica che, per l’occasione, ha dedicato alla coppia un brano semplice ma intenso:

«Sapete cosa diceva mia nonna? Che anche dopo anni e anni di matrimonio tutte le volte che vedeva suo marito tornare da lavoro dalla finestra della cucina le tremavano le gambe dall’emozione. Mi faceva sempre l’esempio delle mandorle, che a volte hanno due noccioli all’interno: diceva che lei e suo marito erano così, erano legati stretti come due noccioli di mandorla. Sapete come sono fatti i noccioli di mandorla? Stanno uno incastrato nell’altro, uno concavo e uno convesso, devono adattarsi e combaciare. Ecco, mi diceva, finché non troverai una persona che ti faccia sentire così, una persona che sia il tuo nocciolo di mandorla, allora potrai star certa che non sarà la persona con cui passare il resto della tua vita.
Ebbene, cari Monica e Luca, quando vedo voi due ripenso alle parole della nonna, credo che voi siate il nocciolo di mandorla dell’altro per questo sono sicuro che la gioia che provate ora vi accompagnerà per tutta la vita»

matrimonio monica e luca trento ottobre 2012
Sulle note di A te di Jovanotti, Monica e Luca si sono scambiati gli anelli e, appena dopo il momento più intenso della cerimonia nuziale, il testimone dello sposo ha dedicato ad entrambi quel bellissimo augurio che si può cogliere dalle parole della preghiera Apache. Poi ancora musica con Can you feel the love tonight, colonna sonora del film “Il re leone” scritta da Elton John e scelta dagli sposi come inno alla vita; infine, le battute conclusive del Sindaco. Conclusa la cerimonia, Monica e Luca hanno varcato per la prima volta, da marito e moglie, la soglia del comune accompagnati dal romantico Canone di Pachelbel: fuori, li attendeva una pioggia di riso bianco e blu, contenuto in coni portariso di rafia blu, cosparsa da brillantini e impreziosita da nastrini bianchi, il tutto realizzato dalle abili mani della sposa.

coni portariso fai da te rafia blu
Dettaglio riso colorato
coni portariso in rafia blu dettaglio
Dettaglio coni portariso in rafia

Sposarsi in ottobre: decorazioni floreali blu e lilla

composizione floreale rose bianche e felci tavolo del sindacoAnche per le decorazioni floreali il pervinca è stato il leitmotiv di tutte le composizioni: il fiore stesso, emblema di fedeltà, è stato utilizzato per conferire continuità al tema scelto, misto alle romantiche rose bianche; nastri e tulle dello stesso colore, poi, hanno avvolto con eleganza tutti gli addobbi presenti.
Nella sala comunale, l’unica composizione era quella posta sul tavolo del Sindaco: rose bianche miste a felce su di un fiocco abbellito da nastri di tulle color pervinca; sulle panche degli sposi, poi, ancora nastri ornamentali bianchi e lilla. Semplice anche il bouquet della sposa, realizzato con sole rose bianche avvolte in un tulle color pervinca.
Sulle panche destinate agli ospiti, poi, gli sposi hanno previsto un dono particolare, inaspettato: delle eleganti pergamene sulle quali era riportato un significativo brano di Alberto Mele:

«Quanti pensieri, quanti sogni abbiamo fatto da ragazzi su questo giorno.
Quante volte ci siamo scoperti con un sorriso limpido e indolore caduto sulle labbra, immaginandoci immersi in un “per sempre” pieno d’amore e di serenità.
Crescendo, ci accorgiamo di quanto invece la vita pretenda concretezza e disillusione, risolutezza e cinismo.
Ci hanno detto che c’è un tempo per sognare ed un altro in cui conta soltanto la realtà.
Ora, in questo giorno, tutto ciò che siamo converge nella vita di coloro che amiamo, con cui ci apprestiamo ad iniziare un seppur faticoso percorso, pieni di speranza e di numerosi buoni propositi.
In questo giorno chiediamo a Dio e a chi ci vuol bene, di essere testimoni attivi di una promessa che mai vorremmo sia delusa, una promessa carica di Amore, di lealtà, di rispetto, di comprensione.
In questo giorno che non è un inizio, né tantomeno una fine, bensì soltanto un punto fermo dentro il quale rinchiudere le aspettative di una vita intera, vissuta accanto ad un’unica persona, così sicuri come siamo di volerlo, che pretendiamo che la terra tutta, da Cristo all’ultimo dei nostri amici, sia partecipe di questa nostra infinita gioia. E grazie anche a tutti loro, ricordarlo per sempre.»

riso colorato blu

Particolarissimo il dono per i testimoni: un bracciale floreale realizzato con un nastro color pervinca.

 

dono per i testimoni
Bracciale floreale per testimoni
dettaglio bracciale floreale matrimonio
Dettaglio bracciale floreale
addobbo auto sposi
Addobbo auto
auto sposi
Auto degli sposi

Matrimonio color pervinca: idee per il ricevimento

Il ricevimento nuziale di Monica e Luca può collocarsi nella categoria simply-chic: un’accurata selezione dei particolari, nonché la scelta di una location raffinata e particolare, infatti, rende questo matrimonio colorato elegante e prezioso.

tovagliato matrimonio cantina vinicola
Dettaglio tovagliato
cavaliere matrimonio, segnatavolo matrimonio
Dettaglio segnatavolo
confettata matrimonio
Confettata, dettaglio
bomboniere a tema matrimonio
Bomboniere, dettaglio

Dopo la cerimonia civile, gli sposi hanno invitato parenti e amici gioire della loro nuova unione e in una delle cantine vinicole Endrizzi ha avuto luogo la festa, durante la quale non sono mancati di certo il buon vino e la buona musica.

torta nuziale a forma di cuore

Proprio il vino ha ispirato il tableau mariage, anche questo realizzato con cartoncini dai toni variabili del lilla e del blu. Lo spettacolo delle lanterne volanti e, a seguire, una gustosissima confettata sono stati pensieri particolarmente graditi da parenti e amici.
Nella fase finale della cerimonia, dopo la presentazione della splendida torta nuziale a forma di cuore, gli ospiti hanno consegnato le bomboniere a tema, impreziosite da un nastrino color pervinca.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: