Sposarsi a New York: la fiaba di Elisa e Ivan

«Ci si può innamorare di una città? Si, si può… La nostra è una storia a 3 e New York ne fa parte da sempre.»
sposarsi a New York
Sposarsi a New York: la fiaba di Elisa e Ivan – Questo non è solo il racconto di un evento, ma il romantico epilogo della storia di due neo fidanzati che sei anni fa si ritrovano per caso a New York e si innamorano…

Sposarsi a New York…

«…in meno di 6 mesi mi trovo a organizzare un matrimonio dall’altra parte dell’oceano»
rightSin dal principio del percorso fatto insieme, Elisa e Ivan sono entrambi fermamente convinti che il loro rito nuziale avrebbe avuto luogo nella città che li aveva fatti incontrare. Così, appena stabilito che il 25 giugno 2013 sarebbe stato il giorno del “sì”, gli sposi contattano una wedding planner americana e, con il suo aiuto, organizzano l’intera cerimonia in soli sei mesi.
Il matrimonio ha carattere intimo: presenziaranno, oltre agli sposi, solo i parenti più stretti, ovvero le reciproche famiglie di origine; la location scelta per il rito civile è un gazebo bianco immerso nel rigoglioso verde di Central Park: qui gli sposi si scambieranno le loro promesse; un ristorante italiano, poi, accoglierà tutti per il pranzo nuziale e il taglio della torta.

Reportage fotografico nuziale… americano!

«…capirò in seguito quanto possono seriamente prendere a cuore un matrimonio in America…quanto possono essere sinceri gli auguri e la felicità di completi sconosciuti verso una coppia di sposi che passa per caso…»
bouquet di rose bianche simply chicIl giorno prima del “sì”, Ivan ed Elisa, accompagnati dalla loro wedding planner, raggiungono il City Clerk e in meno di mezzora hanno il benestare della città di New York per convolare a nozze entro ventiquattro ore.

Emozionati e felici, corrono quindi ad acquistare le fedi da Tiffany, il negozio reso celebre dall’omonimo film.

In un tripudio di gioia, le ore scorrono velocemente e giunge il giorno del matrimonio.
Elisa, con un bouquet di rose che richiama alla perfezione il colore di alcuni dettagli del suo abito da sposa, percorre emozionata la sala dell’hotel che li sta ospitando e, insieme ai suoi familiari, si infila dentro la limousine che la porterà al parco. Qui li attendono lo sposo, la sua famiglia e l’officiante:

sposarsi a new yorkElisa, ti scelgo come moglie
Prometto liberamente
che da questo giorno in poi
il mio cuore sarà il tuo rifugio
le mie braccia saranno la tua dimora
e con questa promessa
giuro di esserti fedele
di amarti
di rispettarti
per tutti i giorni delle nostre vite

Ivan, ti scelgo come marito
Prometto liberamente
che da questo giorno in poi
il mio cuore sarà il tuo rifugio
le mie braccia saranno la tua dimora
e con questa promessa
giuro di esserti fedele
di amarti
di rispettarti
per tutti i giorni delle nostre vite

Dopo le promesse, gli sposi sono dichiarati ufficialmente marito e moglie: ora solo la Grande Mela li attende, con i suoi splendidi monumenti che faranno da scenario spettacolare per il loro reportage fotografico. Times Square, Rockfeller Center, Top of The Rock e tutte le strade e i palazzi più rinomati di New York saranno un ricordo indelebile nella vita della coppia: durante il tragitto diversi passanti incuriositi scattano foto e li fermano, chiedendo di posare insieme a loro, inondandoli continuamente di complimenti e di congratulations.
Dopo il pranzo gli sposi consegnano delle particolari scatoline portaconfetti in perfetto American style – ovvero dai dettagli color blu, rossi e bianchi – realizzate dalla sposa e confezionate con spago airmail. Contrariamente ai classici matrimoni, quello di Elisa e Ivan non si conclude con il taglio della torta nuziale di Magnolia Bakery, bensì con una particolarissima gita a Brooklyn, vestiti da sposi e accompagnati dal parentato.

torta nuziale americana magnolia bakery
Torta nuziale americana
reportage fotografico matrimonio creativo
Reportage fotografico creativo
scatolina portaconfetti chiusa
Scatolina portaconfetti
scatolina portaconfetti tema new york
Confetti American Style
fedi nuziali Tiffany
Fedi nuziali Tiffany

 

 

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: