Festeggiamo l’amore a casa di Valentino

Perché non organizzare un San Valentino davvero romantico?
La festa degli innamorati può essere un momento magico per rinnovare le promesse d’amore

Sapete che San Valentino vive in Calabria?
E sì, la mia terra verde e aspra custodisce alcune reliquie del santo nel convento dei cappuccini di Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza. La storia è semplice e fiabesca al tempo stesso, e ora ve la racconto brevemente.

San Valentino in Calabria: reliquie del santo a Belvedere Marittimo
Ph: Demetrio Grandinetti – Panorama di Belvedere Marittimo

Nel 1700 e precisamente il 24 Maggio, per desiderio del Papa, il cardinale Gaspare del Carpine donò le reliquie del santo a Valentino Cinelli. Andiamo avanti con il Tempo e arriviamo al 1969 quando, rimuovendo le tele di San Francesco e San Daniele dalla pala centrale, padre Terenzio Mancina rinviene le reliquie.

Da allora il reliquiario ha un posto d’onore nella chiesa del convento e Belvedere è meta di pellegrinaggio degli innamorati di tutto il mondo e Belvedere Marittimo è diventata la città dell’amore.

La città dell’amore

Per quante di voi non conoscono la Calabria, Belvedere Marittimo è un paesino meraviglioso e come tutti i paesi della Calabria che sono sul mare, ha due anime: la marina, splendida e il paese vero e proprio, che si trova in alto, perché noi siamo sempre stati soggetti ad invasioni e quindi eravamo arroccati in alto, per difenderci e rendere difficile la vita a chi voleva farci del male.

San Valentino in Calabria: veduta del Castello Aragonese di Belvedere, CS
Ph: Demetrio Grandinetti | Veduta del Castello Aragonese

Le sue origini sono antichissime, addirittura la leggenda narra che i primi insediamenti siano stati opera di Gomero, nipote di Noè. C’è il Castello Aragonese, c’è il Convento dei Cappuccini, e c’è il bar Cipolla, che merita proprio una tappa perché le granite che fa il bar Cipolla ti fanno innamorare per davvero!

San Valentino in Calabria: immagine del panorama di Capo Tirone
Ph: Demetrio Grandinetti | Capo Tirone e Palazzo De Novellis

Se cerchi l’amore devi venire qui

C’è una curiosa usanza che riguarda San Valentino, perché insomma, siamo pratici, abbiamo il patrono dell’amore e lo lasciamo in pace, mentre stiamo soffrendo oppure non troviamo l’anima gemella? Eh no! Chi vuole trovare l’amore si reca al convento e prega il santo di concedere la grazia e di incontrare l’anima gemella. Il libro degli ospiti è testimone di quanto il santo sia generoso con noi donne, pieno com’è di ringraziamenti e preghiere.

San Valentino in Calabria. Il convento dei Cappuccini di Belvedere, CS.
Ph Fiore Cappone

Ogni anno poi, in occasione della festa del santo, le coppie sposate possono rinnovare i voti durante una cerimonia religiosa comune. Questo secondo me è un modo degno di festeggiare l’amore!

San Valentino in Calabria: il castello di Belvedere Marittimo
Ph: Demetrio Grandinetti | Castello

E così mie amate spose ecco il mio suggerimento per questo San Valentino: niente cene|rose|regali, ma una gita nella mia terra, una visita al Santo e una giornata assaporando i colori del cielo e del mare che si incontrano e si confondono, lasciandosi scaldare dal sole generoso di queste parti.

E perché no, una bella granita!

di Titta Trua

 

 

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: