Promessa di matrimonio: Fabio e Valentina

La promessa di matrimonio è il primo passo che una coppia compie nel suo percorso nuziale: è il primo “si” pubblico e praticamente corrisponde all’impegno dei due di contrarre matrimonio nei centottanta giorni successivi alla stipula di quello che a tutti gli effetti é una sorta di “contratto prematrimoniale”. Proprio perché si tratta del primo vincolo legale tra una coppia di fidanzati che – attraverso le nozze – ha deciso di confermare il loro amore, spesso la promessa di matrimonio viene vissuta come una vera e propria festa, vale a dire come un momento importante da vivere in presenza di quei pochi intimi – spesso genitori, fratelli o comunque parenti stretti o amici di lunga data – che supportano la coppia durante i preparativi delle nozze.

Promessa di Matrimonio Fabio e Valentina

Una celebrazione intima ma profondamente sentita e conseguentemente pensata nei minimi dettagli.

Convenzionalmente, il colore che si suole attribuire alla promessa di matrimonio è il verde. Perché? Perché il verde è tra tutte le tonalità quello che simbolicamente rappresenta l’aspettativa, la speranza; una speranza fatta di fiducia e ottimismo, proprio come la primavera che – colma di verde – altro non è che la speranza di una bella stagione prossima ad arrivare.
Per dirla metaforicamente, la promessa di matrimonio è la primavera di un momento di coppia importante … il preludio alla celebrazione vera e propria dell’amore tra due individui, ciò che anticipa l’inizio di una nuova vita insieme che – un pò come l’estate – consumerà, con le sue lunghe e soleggiate giornate, i ricchi e ancora acerbi frutti della primavera.

La promessa di matrimonio Fabio e Valentina: semplice, intima e ricca di amore

Fabio e Valentina hanno voluto condividere con noi il momento di gioia della loro promessa di matrimonio: in una calda giornata d’estate, insieme agli amici e ai parenti più cari, i futuri sposi si sono presentati presso l’ufficio di stato civile e si sono reciprocamente impegnati a dirsi di si. Completate tutte le funzioni burocratiche, i futuri sposi sono stati travolti da una gioiosa pioggia di coriandoli multicolore e il calore dell’affetto delle persone presenti è così diventato tangibile.

Il futuro sposo, come da tradizione, ha portato in dono un ricco bouquet di fiori: per Valentina sono state scelte delle raffinatissime rose bianche contornate da una nuvola di nebbiolina, perfette per il suo look al contempo fresco, casual e raffinato.

promessa di matrimonio - buffet di dolci

Massima libertà creativa, poi, per Fabio e Valentina nel rinfresco casalingo realizzato per pochi amici: un semplice buffet di dolci al cui centro è posta una torta ad un solo piano, in pasta di zucchero verde impreziosita da cuoricini e rose rosse. Gli stessi cuoricini e le stesse roselline sono richiamate nelle bomboniere della promessa: dei sacchettini verdi colmi di dolciumi, organizzati su un piccolo castello di cartone dai colori tipici della promessa. Verdi e bianchi anche gli allestimenti: bicchieri, piattini e posate di carta, pratici e funzionali.

promessa di matrimonio - torta

Una giornata – quella della promessa – trascorsa all’insegna degli affetti: un minuscolo assaggio di quella gioia infinita che è il giorno delle nozze, che poi a sua volta altro non è che solo l’inizio di un cammino meraviglioso da percorrere, sempre mano nella mano, in due…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: