Matrimonio tradizionale… a tema fiori!

Matrimonio tradizionale a tema fiori – Abbiamo affrontato tantissime tematiche – non tutte, eh! Le ispirazioni sono potenzialmente infinite ^_^ – ma non abbiamo mai parlato, finora, di ciò che da sempre è al centro di ogni matrimonio: eccoci qui, quindi, a suggerirvi come organizzare al meglio un matrimonio tradizionale a tema fiori.

Fiori… di stagione per le nozze a tema!

Un matrimonio a tema fiori è un evento prevalentemente primaverile: nulla vieta, tuttavia, alle coppie che convoleranno a nozze in altri periodi dell’anno, di concentrare ogni dettaglio del matrimonio su questo argomento.
Qualsiasi sia il periodo scelto, è di fondamentale importanza che i fiori che andranno a comporre i vari elementi dell’evento – dalle partecipazioni e inviti, fino alle bomboniere – siano selezionati tra quelli di stagione: tale coerenza di fondo servirà, infatti, ad evidenziare la grande attenzione riposta dagli sposi nei confronti di un tema che può ritenersi – sì – poco originale a primo acchito, ma che, in realtà, esprime al massimo creatività, eleganza e romanticismo. matrimonio tradizionale a tema fioriL’originalità dell’evento sarà ottenuta individuando specie floreali alternative, generalmente meno adoperate nel contesto nuziale: escluderemo, così, le rose, le calle, i gigli e ogni altro “fiore nobile” e daremo, invece, spazio ai fiori di campo, ovvero margherite, gerbere e via dicendo… il bianco, il verde e il rosa antico – colori tradizionali e non troppo vistosi – saranno i colori guida delle nozze.

Matrimonio tradizionale a tema fiori: partecipazioni di nozze e inviti… floreali!

invito di nozze a tema fioriPer un matrimonio a tema che si rispetti non possiamo non considerare il must della continuità dei dettagli: il tema scelto dovrà essere, cioé, percepito dai nostri ospiti sin dai primi momenti; realizzeremo, così, partecipazioni di nozze e inviti che omaggino i fiori scelti per le nostre nozze: così la carta avorio sarà bordata da margherite color pastello oppure da tralci di delicatissime azalee bianche e rosa: potremmo persino prevedere una copertina esclusivamente floreale, dall’effetto tridimensionale e realistico, che riporteremo identica in ogni pezzo del set cartaceo realizzato – partecipazioni, libretti della cerimonia e menu della sala ricevimenti. Tra una pagina e l’altra del libretto – ma anche nella busta della partecipazione, perché no? -inseriremo, poi, un piccolo fiore reciso.

Acconciatura di fiori per la sposa e boutonniere per lo sposo

I fiori vestiranno gli sposi: come? Semplice: adornando i capelli della sposa e il taschino dello sposo come boutonniere.

acconciatura sposa con fiori stile shabby chic

Per l’occasione, adopereremo esclusivamente fiori recisi e di stagione – gli stessi che avremo scelto per decorare il set cartaceo delle nozze e gli ambienti sede dell’evento – e li porremo sul capo come ghirlanda; in alternativa, potremmo ispirarci alle acconciature sposa sfoggiate dalle modelle Aimée della collezione sposa 2014 Tiffany e chiedere al nostro hairstylist di realizzare per noi quello stesso look. abiti da sposa Aimée 2014 con stampe floreali Qualsiasi sia la nostra scelta, i fiori dovranno essere al centro di tutto: sceglieremo, quindi, un vestito da sposa che abbia ricami e inserti floreali; le spose più estrose potranno scegliere di indossare un abito da sposa con stampe floreali – come il modello Fai della collezione Emé di Emé 2014. Insomma: nonostante la tradizionalità insita nel tema, non temete di osare!

E la location? Un casale di campagna

sala ricevimenti stile shabby chic

Vis Photography

Cosa c’è di un meglio di un bel casale di campagna come location per le nozze a tema fiori? Se la Natura che la circonda, poi, è rigogliosa e pullula di fiori di campo, ancor meglio! Se il tempo lo consente, in questo splendido scenario faremo predisporre il buffet di benvenuto e faremo servire

un elegante aperitivo alle essenze floreali

con succulenti stuzzichini finger food.
Il pranzo – o la cena – nuziale, invece, saranno serviti all’interno: la sala, dalle pareti in legno e arredata in stile shabby chic, sarà pervasa dal profumo di rigogliosi centrotavola floreali poste in cesti di vimini.


Idee shabby chic per il ricevimento

Proprio le diverse specie floreali di stagione poste in cesti di vimini all’ingresso della sala faranno anche da tableau mariage tridimensionale per gli ospiti: ad ognuna di esse sarà associato, cioé, uno specifico tavolo; in dono come segnaposto, ogni donna riceverà un mazzolino di fiori di campo, cui sarà spillato un biglietto con dedica da parte degli sposi; gli uomini, invece, avranno in dono una caricatura degli sposi stampata su carta a fibra vegetale – come ricordo del gioioso momento – e rilegata a mo’ di pergamena con un filo d’erba.
Durante il pranzo, gli sposi avranno cura di far inserire a menu piatti aromatizzati alle erbe e alle essenze floreali – coinvolgendo così pienamente tutti e cinque i sensi umani nella percezione dell’evento – e concluderanno i festeggiamenti presentando una torta nuziale ricoperta da una cascata di fiori.
torta nuziale a tema fiori stile shabby chic

Vis Photography

La bomboniera di nozze perfetta? Una pianta fiorita: originale e a tema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *