Matrimonio tema Pop Art

Matrimonio tema Pop Art! Dopo il matrimonio a New York di Elisa e Ivan vien lecito tuffarsi a capofitto nella realizzazione di un articolo ispirato ad un matrimonio urban style: le nozze a tema Pop Art!

matrimonio tema pop art

La Pop Art è quella corrente artistica nata in Gran Bretagna nel secondo dopoguerra e diffusasi poi ampiamente negli States a partire dagli anni Sessanta. Uno dei principali esponenti di questa recente forma di espressione visiva è il celebre Andy Warhol, autore delle famose Marilyn.
La Pop Art nasce come arte del popolo ovvero come arte rivolta al popolo e quindi – così come tutti i prodotti della società consumistica – essa viene prodotta in serie e mercificata; diversamente dalle storiche forme di comunicazione visiva, al centro della rappresentazione dell’opera non vi è la personalità o il pensiero dell’artista, ma il prodotto o l’oggetto della vita quotidiana, riconoscibile da tutti e facilmente comprensibile.

Matrimonio tema Pop Art: partecipazioni di nozze e inviti

invito di matrimonio tema pop artIl matrimonio a tema Pop Art si ispira a questa ideologia di fondo e mette in scena il cosiddetto “folclore urbano”, che viene personalizzato – così come l’arte vera e propria – mediante le varie forme di comunicazione popolare: la pubblicità, i quadri prodotti in serie e i fumetti. Il colori caldi e accesi, poi, dominano l’intero evento e ne costituiscono il tratto distintivo. Così, come elemento stilistico comune a tutto il corredo cartaceo, gli sposi potranno utilizzare il LOVE di Robert Indiana, un simbolo gigante rosso su carta bianca: esso sarà il logo delle partecipazioni di nozze, del libretto della cerimonia e del menu della sala ricevimenti.

Una sposa Pop Art: nail art e abito da sposa

rosa clarà 2014 abito da sposa pantaloniLa sposa Pop Art è una sposa che stupisce: sceglierà di modellare le sue unghie come dipinti mediante un artistico french estremamente accurato. Il vestito da sposa, poi, sarà fuori dai soliti canoni e richiamerà i colori vivaci dei dettagli delle nozze oppure sarà particolare nel modello. Nelle collezioni sposa 2014 il capo che più si adatta ad una cerimonia nuziale a tema Pop Art è, indubbiamente, il completo casacca e pantaloni affusolati di Rosa Clarà, perfetto per una sposa giovane, estrosa e sempre chic.

Rose dai mille colori per il matrimonio a tema Pop Art!

Che si svolga in chiesa o in una sala comunale, il matrimonio a tema Pop Art dovrà essere ricordato da tutti come evento ricco di composizioni floreali: le rose, dalle tonalità rosso fuoco, blu scuro e giallo, decoreranno l’altare, le panche riservate agli ospiti e un tappeto di petali dai mille colori cospargerà tutta la navata; il bouquet della sposa, più sobrio, sarà costituito da sole rose rosse.
Al termine della cerimonia nuziale gli sposi saranno immersi in una pioggia di riso bianco, rosso e blu – per l’occasione confezionato in particolari portariso a tema: delle lattine di Coca Cola.

bouquet sposa stile pop art
Bouquet stile Pop Art
tovagliato matrimonio stile Pop Art
Decorazioni stile Pop Art

Tableau Mariage tridimensionale e altre idee creative

segnaposto matrimonio copertina di VogueDurante il ricevimento il tema del matrimonio sarà ulteriormente enfatizzato mediante la cura dei diversi dettagli: nella hall della sala ricevimenti, verrà allestita una sorta di mostra temporanea raffigurante varie tele dell’espressione artistica scelta come chiave dell’evento. Verranno, quinid, posti diversi piedistalli e su ciascuno di essi vi sarà una stampa Pop Art o una scultura: alla base di ogni opera, oltre alla denominazione della stessa, alla data di realizzazione e alle indicazioni sull’autore, verranno indicati i nomi degli ospiti assegnati al tavolo che da quell’opera verrà rapresentato. Questo tableau mariage creativo affascinerà gil astanti: esso avrà, infatti, una tridimensionalità unica e potrà essere vissuto – oltre che come elemento delle nozze – come momento di svago culturale.
torta nuziale tema pop artIn dono come segnaposto, poi, gli sposi avranno cura di lasciare accanto ad ogni piatto una stampa della copertina di Vogue – la rivista che rese celebre proprio Andy Warhol – che per l’occasione sarà personalizzata con un fotoritocco degli sposi ritratti in un simpatico scoop sul loro matrimonio.
Durante la festa, un videoproiettore mostrerà fotografie e immagini della vita americana negli anni Sessanta e l’intero evento sarà allietato da un gruppo Jazz.
Infine, dopo il taglio della torta nuziale artistica gli sposi potranno salutare parenti e amici donando una bomboniera a tema: una striscia di un fumetto famoso negli anni Sessanta.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: