Matrimonio in verde e bianco, simply chic

Matrimonio in verde e bianco, simply chic – Semplicità e creatività camminano di pari passo: l’organizzazione di un matrimonio simply-chic richiede, infatti, cura dei particolari e scelta di colori tenui, tinte delicate e fredde che non si discostino molto da quelle dei matrimoni tradizionali. Per il loro evento, A. e M. hanno scelto di privilegiare la neutralità del bianco, simbolo pincipale del matrimonio e della purezza del sentimento, unita alla naturalità del verde. Andiamo a scoprire insieme a loro come organizzare, con creatività e gusto, un matrimonio simply-chic.

A. e M.: perché avete scelto il bianco e il verde come colori del matrimonio? Cosa vi ha spinto a propendere per queste tonalità fredde?

Abbiamo scelto queste due tonalità perché volevamo un effetto delicato e raffinato; il verde è il colore preferito della sposa e si intona perfettamente con l’atmosfera settembrina, quando i colori sono ancora estivi e definiti, ma lasciano presagire l’autunno imminente. Il bianco, poi, non può mancare quando si vuole un matrimonio tradizionale e romantico.

bouquet a cascata di rose bianche per nozze simply-chic

Quali dettagli erano caratterizzati da queste delicatissime sfumature?

L’abbinamento bianco/verde era presente in ogni dettaglio, dal total white dell’abito della sposa, agli addobbi floreali in chiesa per la cerimonia, ai centrotavola disposti in sala durante il ricevimento; anche i nastrini sui menu sono stati scelti di colore verde salvia. Stesso leit-motiv anche per le bomboniere, confezionate in scatoline bianche – da noi appositamente ordinate, scartando il più diffuso avorio – attorno alle quali era avvolto con eleganza del nastro verde. Per finire:il bouquet, non troppo voluminoso, ma leggermente “a cascata”, che è stato realizzato interamente con fiori bianchi, lasciando solo le foglie verdi a fare da contrappunto.

tavolo delle bomboniere per nozze simply chic

Per le decorazioni floreali, quali specie avete scelto e perché?

Rose e orchidee: classiche e al contempo molto eleganti, un perfetto connubio tra tradizione e modernità.
Per le nostre composizioni floreali abbiamo scelto di stupire, provando le nuove soluzioni proposte dal nostro fiorista. Ci siamo, pertanto, discostati dalla moda che negli ultimi anni sta imponendo il classico tipo “a sfera” e abbiamo invece disposto il bianco e il verde in modo da creare, nell’insieme floreale, un effetto più dinamico, elaborato ma dall’aspetto estremamente naturale.

Quali sono le caratteristiche principali di un ricevimento simply-chic? Secondo voi, cosa non deve mancare?

torta nuziale classica per matrimonio simply-chicL’attenzione per gli ospiti è fondamentale, quindi la puntualità e l’interazione degli sposi con gli invitati sono requisiti indispensabili. Un ricevimento simply-chic si basa su un’organizzazione impeccabile e su piccoli dettagli abilmente orchestrati, che non si impongono come protagonisti ma si limitano a costituire un insieme armonico ed elegante. Colori tenui, musica soft, menu vario e sofisticato, ma non pretenzioso o esagerato, sono alcuni degli elementi da tenere in considerazione. Importante poi, per gli sposi, è scelta dell’abbigliamento: riteniamo, infatti, siano da evitare i troppi fronzoli o gli abiti troppo pomposi per la sposa, così come i colori e le fantasie “audaci” per lo sposo. Per il nostro evento abbiamo scelto qualcosa che si intonasse alla solennità del momento, ma che al tempo stesso non ci snaturasse. Anche perché bisogna considerare che il classico non passa mai di moda e questa valutazione va fatta soprattutto pensando alle fotografie che resteranno a immortalare quel giorno!

 

Dettagli del ricevimento: personalizzare e stupire! Palateci dei vostri segnaposti…

I nostri segnaposti sono stati realizzati all’insegna dell’originalità, ma soprattutto hanno per noi un valore affettivo: ci ha pensato infatti Giusy, una nostra carissima amica cake designer, nonché testimone dello sposo, a realizzarli uno per uno con le proprie abili mani. Si tratta di mini torte nuziali in pasta di zucchero: belle da vedere e buone da mangiare.

biscotto segnaposto per matrimonio, Le Torte di Giusy

Cosa consigliate a tutti i lettori che intendono seguire il vostro esempio?

Il suggerimento è quello di non strafare mai, ma di scegliere qualcosa che rappresenti gli sposi e i loro gusti, prestando attenzione all’abbinamento di motivi e colori: la personalizzazione del matrimonio deve avvenire in maniera assolutamente rilassata, lasciando spazio anche a qualche dettaglio magari meno intonato, ma più vicino al modo di essere della coppia.
Infine, ricordiamoci sempre che è una festa, quindi tra le parole d’ordine c’è soprattutto: “divertirsi”!

Grazie per i preziosi consigli e per il tempo trascorso insieme a noi, ragazzi! Vi auguriamo una vita matrimoniale serena e ricca di soddisfazioni e gioie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *