Matrimonio in stile medievale

matrimonio a tema medievaleMatrimonio in stile medievale – Il Medioevo mi ha sempre affascinato, sin da quando la mia professoressa delle scuole medie mi spinse a sfogliare le pagine illustrate della famosa enciclopedia Conoscere, per la stesura del tema: “Immagina di vivere un giorno nel Medioevo”. Ricordo ancora, di quel giorno, la mia divertita gioia nello scoprire il modo di vivere quotidiano degli uomini dell’epoca e sorrido nel vedermi completamente rapita dall’elaborazione del compito, presa nel lasciar galoppare la mia fantasia semplicemente immaginando la mia vita lì, in quell’epoca lontana, immersa in ruoli totalmente diversi da quelli attuali…
Questa passione per il mondo medievale mi ha spinto, negli anni successivi della mia tarda adolescenza, ad appassionarmi al mondo fantastico dei giochi di ruolo… e oggi sono qui, a catapultare anche voi, cari lettori, in questo universo: così lontano da noi, eppure così affascinante… benvenuti…

Matrimonio in stile medievale: vestirsi da sposi!

Come già in altri articoli in cui abbiamo trattato di matrimoni vintage e storici, anche stavolta consigliamo allo sposo e alla sposa di indossare, per il giorno del sì, degli abiti che possano ispirarsi alla moda e allo stile del tempo.
Così la sposa prediligerà vestiti che cadono morbidi sul corpo, bianchi e simili alle tuniche indossate delle donne dell’epoca: seppur semplici, questi modelli esaltano la femminilità perché seguono dolcemente le curve del corpo e li avvolgono in stoffe pregiate, quali la seta o lo chiffon in seta. Per l’acconciatura, la sposa lascerà crescere i suoi capelli per avvolgermi in lunghe trecce intorno alla nuca, secondo il modello dell’epoca scelta: indosserà, poi, una tiara in stoffa intorno alla quale sarà cucito il velo, decorato da inserti di pizzo. Lo sposo, invece, indosserà il classico completo maschile, reso tuttavia particolare da qualche accessorio in pelle: richiamerà così uno dei tessuti più diffusi nella moda uomo del Medioevo.

abito da sposa stile medievale Rosa Clarà Soft 2014 Unax
Rosa Clarà Soft 2014 Unax
abito da sposa matrimonio a tema Medioevo, Rosa Clarà Soft 2014 Ulises
Rosa Clarà Soft 2014 Ulises
idee acconciatura sposa capelli sciolti stile medievale
Idee acconciatura in stile
idee acconciatura sposa capelli raccolti stile medievale
Idee acconciatura in stile

 

Partecipazioni di nozze e inviti in stile medievale

L’intero set cartaceo delle nozze sarà in stile medievale: partecipazioni e inviti di matrimonio, libretto della cerimonia e menu della sala ricevimenti saranno stampati su carta antichizzata e il disegno stilizzato di un castello sarà il motivo decorativo riportato in ciascuna di esse.
Nel libretto della cerimonia potrà essere riportato un brano a tema, come la prima strofa della poesia stilnovista “Al cor gentil rempaira sempre amore” di Guido Guinizzelli, riportata di seguito:

Al cor gentil rempaira sempre amore
come l’ausello in selva a la verdura;
né fe’ amor anti che gentil core,
né gentil core anti ch’amor, natura:
ch’adesso con’ fu ’l sole,
sì tosto lo splendore fu lucente,
né fu davanti ’l sole;
e prende amore in gentilezza loco
così propïamente
come calore in clarità di foco.

Foco d’amore in gentil cor s’aprende
come vertute in petra prezïosa,
che da la stella valor no i discende
anti che ’l sol la faccia gentil cosa;
poi che n’ha tratto fòre
per sua forza lo sol ciò che li è vile,
stella li dà valore:
così lo cor ch’è fatto da natura
asletto, pur, gentile,
donna a guisa di stella lo ’nnamora.

mentre nelle partecipazioni sarà riportata una breve frase, un aforisma di origine medievale, sempre ispirato alle nozze.

 

Decorazioni floreali e idee a tema medievale

Matrimonio in stile medievale, bouquet di gigli bianchiL’arte medievale – in particolar modo la letteratura – esalta la purezza della donna: un essere angelicato, cui l’uomo aspira per potersi avvicinare maggiormente a Dio. Le decorazioni floreali potranno riprendere questi concetti – tipici del Dolce Stil Novo – sia nella tipologia di fiori scelti per abbellire gli ambienti che saranno sede dell’evento e sia nella modalità in cui gli stessi fiori saranno presentati.
Il principale simbolo di purezza nel linguaggio dei fiori è il giglio: il bouquet della sposa sarà così costituito da un fascio di questa specie dal lunghissimo stelo e gigli e nebbiolina decoreranno, poi, la chiesa – o la sala comunale.
Gli sposi dovranno prestare grande attenzione alla sede scelta per la celebrazione delle nozze: nel caso di rito religioso, essi potranno optare per una chiesa di origine medievale, in stile romanico oppure gotico; nel caso di rito civile, invece, si adopererà lo spiazzo all’aperto antistante i ruderi di un antico Castello o, in alternativa, un antico stabile in fredda pietra.
Matrimonio in stile medievale, sposi su cavallo biancoIn entrambi i casi, le decorazioni floreali dovranno essere poche e disposte solo negli angoli maggiormente a vista: l’elemento architettonico e storico, infatti, dovrà risaltare su tutto, perché esso solo ispirerà lo stile scelto per le nozze.
Al termine della cerimonia gli sposi saranno travolti da una pioggia di riso e di delicati petali di rosa bianchi e pastellati: come in un film, poi, essi saliranno in groppa ad un destriero bianco e andranno al trotto – seguiti dai parenti e dagli amici che li scorteranno passeggiando – sino alla vicina sala ricevimenti rigorosamente storica.

Medioevo e ricevimento di nozze a tema

gruppo di menestrelli per matrimonio in stile medievaleL’intero ricevimento sarà studiato in modo da ispirare, negli astanti, il forte senso di storicità dell’evento. La sala ricevimenti – scelta tra le dimore storiche che più si avvicinano al periodo medievale – sarà decorata con tovagliato di stampo provenzale, ricco in pizzi e merletti e illuminata da torce da muro e candele. I centrotavola, rigorosamente floreali, riprenderanno le specie scelte per decorare la chiesa – o la sala comunale – miste a margherite dai colori pastello: durante la festa, un gruppo di menestrelli in costume intratterà gli ospiti suonando dal vivo ballate antiche e moderne.
Il tableau mariage sarà realizzato con cesti di fiori: un elemento semplice, puro, naturale… in ogni cestino sarà riposta una specie floreale diversa ed essa sarà associata ad uno specifico tavolo. Il menu sarà stampato su pergamena – invecchiata ai bordi e arrotolata su ciascun piatto – e questo particolarissimo menu avrà anche la funzione di segnaposto, perché su personalizzato con una breve dedica per ogni ospite.
Al termine della cerimonia, dopo il taglio della torta – classica ma con cake topper personalizzato raffigurante degli sposini in stile medievale – gli sposi consegneranno in dono ai loro ospiti una particolarissima bomboniera: la stampa di una raffigurazione medievale della Sacra Famiglia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: