Matrimonio Hunziker Trussardi a tema… Sole!

Matrimonio Hunziker Trussardi a tema… Sole! – Sabato 10 ottobre 2013 nasceva una splendida bambina, tanto bella che il suo papà e la sua mamma decidevano di relagarle un nome speciale: Sole. Quello stesso giorno, appena un anno dopo, la mamma e il papà di quella bambina decidevano di farle il regalo più bello per il suo primo compleanno: pronunziare il più romantico dei sì, quello che unisce per tutta la vita e trasforma la coppia in “famiglia”.

matrimonio Hunziker Trussardi
Matrimonio Hunziker Trussardi – Foto: Vanity Fair

Sembra una fiaba, ma non lo è… o forse sì, visto che il matrimonio Hunziker Trussardi, che si è celebrato ieri al tramonto, ha tutte le carte in regola per poter essere definito tale. Michelle e Tomaso, nel Palazzo della Ragione di Bergamo, sono diventati marito e moglie: la coppia, insieme da tre anni, ha deciso di dedicare questo giorno meraviglioso al frutto del loro amore… e quale tema migliore se non quello ispirato alla stella più luminosa della volta celeste, il Sole, che da’ il nome alla loro primogenita?

Matrimonio Hunziker Trussardi: must? Eleganza

matrimonio hunziker trussardi - porsche
Foto: Vanity Fair

Il matrimonio di Michelle e Tomaso è, ovviamente, all’insegna dell’eleganza: non poteva essere altrimenti, visto che lui – lo sposo – è l’erede di una delle più autorevoli case di moda italiane – Trussardi, appunto.

Ogni singolo dettaglio è accuratamente selezionato dagli sposi che, pur rispettando i dettami della tradizione, tengono fede alle ultime tendenze in fatto di nozze. Tra queste, appunto, la scelta di un tema dominante, un leitmotiv che possa costituire il perno su cui far ruotare ogni singolo dettaglio della festa.

Abbiamo organizzato tutto noi e arrivo a dire che se non avessi fatto questo mestiere, avrei seriamente preso in considerazione di fare la wedding planner.

In fondo proprio con queste parole esordiva Michelle proprio qualche giorno prima delle nozze, quindi non c’è da stupirsi se la splendida festa organizzata è degna di poter essere considerata “creativa” da noi di Matrimonio Creativo. Ma andiamo a scoprire insieme ogni chicca…

Matrimonio Hunziker Trussardi: la cerimonia civile, total white

Il di Michelle e Tomaso è stato pronunziato alle 17.30 di sabato 10 ottobre, nell’elegantissimo Palazzo della Ragione di Bergamo. L’imponente struttura è di spettacolare bellezza: le mura molto antiche, la cui origine si fa risalire al XII secolo, presentano l’austerità tipica dell’architettura medievale e, conseguentemente, fanno da scenario perfetto per queste loro nobili nozze.

matrimonio Hunziker Trussardi - addobbi floreali
Addobbi floreali

Se la sala è di gran pregio, occorrono addobbi floreali degni di un re e di una regina: così, rigogliose appaiono le composizioni di dalie, peonie e rose bianche che fanno da cornice all’imponente balaustra che percorre la scalinata che conduce gli sposi dinanzi all’altare nuziale; sul versante opposto, composizioni dello stesso tipo e colore ma dalla forma sinuosa, poste in lunghi e particolari vasi di cristallo e circondate da romantiche candele accese.
Il bouquet di Michelle Hunziker segue l’identico filo conduttore: è bianco e verde ed è composto da dalie, peonie, rose bianche e mughetti. Lei stessa è un fiore: splendida, nella luce che al suo volto regala la nuova gravidanza – Michelle e Tomaso diventeranno nuovamente genitori di una bimba nel 2015. Indossa un abito da sposa color cipria firmato Antonio Riva, dal taglio dritto ma reso particolare da una voluminosa coda in pizzo e seta e dalla presenza di preziosi inserti ricamati sul corpino. Al posto del velo, Michelle sfoggia due sole rose dai toni pastellati, che raccolgono i suoi capelli in una morbida e naturale coda laterale.
Il tema del matrimonio è ben esposto, visibile a tutti i presenti: il sole, infatti, è il simbolo dei festoni appesi alla balaustra, che nello stile ricordano gli antichi arazzi e riportano – oltre a questo “logo”, anche il nome degli sposi e la data delle nozze.

Il rito è breve, ma intenso: officia la cerimonia il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, che è pure amico della coppia.
Michelle, emozionata, dice sì due volte: accanto a lei le due figlie, Aurora – avvolta in un elegantissimo abito lungo color salmone – e Sole, piccolissima e splendida nel suo abitino bianco da damigella. Michelle e Tomaso si scambiano le fedi – firmate Damiani – e si legano così indissolubilmente l’uno all’altra per tutta la vita.
Emozione e felicità traspare sui loro volti quando, avvinghiati in un romantico abbraccio, scendono le scale per raggiungere la Porsche rosso fiammante che li attende per scortarli fino alla festa: un bacio appassionato suggella il momento, mentre una pioggia di augurale riso misto a petali di rosa bianca li travolge…

Matrimonio Hunziker Trussardi: la festa, a Villa Trussardi

La location delle nozze è esclusiva: sede della festa è, infatti, la dimora di casa Trussardi, Villa Trussardi, che dista pochi minuti dal Palazzo della Ragione.
A brindare insieme agli sposi ci sono tantissimi ospiti illustri: per loro, Michelle e Tomaso hanno pensato a tutto…
Hanno pensato, infatti, alla forma delle siepi, fatte ritagliare in modo che assumessero le dolci curve di un cuore… hanno pensato alla qualità del menu di nozze, realizzato dai cinque più importanti chef del panorama nazionale e internazionale e composto da innumerevoli pietanze ispirate sia all’etnico – amato dalla sposa – che alla tradizione – preferita dallo sposo.

matrimonio hunziker trussardi torta nuziale
Torta nuziale

L’aperitivo a base di particolarissimi finger food è servito in giardino: per l’occasione sono state allestite delle vere e proprie tensostrutture, degli questi elegantissimi gazebo che tutelano gli ospiti in caso di pioggia.
La cena vera e propria, invece, è servita all’interno, tra le imponenti mura di Casa Trussardi illuminate dalla luce soft delle candele: gli chef Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo, Norbert Niederkofler e Chicco Cerea firmano ognuno una parte della cena. A Cerea, in particolare, è assegnato il compito di pensare e realizzare il pantagruelico buffet di dolci: tra le innumerevoli leccornie non manca la classica e spettacolare fontana di cioccolato, suo marchio di fabbrica.

La torta nuziale, invece, è opera dei pasticceri a 5 stelle Luigi e Alessandro Biasetto: il tema è quello delle nozze, omaggiato da ben trentanove mini-cake a caduta, decorate all’interno con crema ai frutti di bosco e meringa.
Alla sommità del dolce nuziale, un cake topper tradizionale che si ispira alla nuova gravidanza di Michelle: un nuovo omaggio al Sole, portatore di vita.
La festa volge al termine: Tomaso e Michelle distribuiscono un dolce pensiero per i loro ospiti – dei dolci a forma di sole realizzati proprio dai Biasetto – e ringraziano tutti per aver condiviso con loro questo giorno così speciale.

Auguri sposi, auguri piccola Sole: che i raggi del sole, tema della vostra festa, possano sempre far brillare i vostri volti della stessa gioiosa luminosità di questo fantastico momento!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: