Matrimonio di tendenza 2013: country-chic!

matrimonio di margherita missoniMatrimonio di tendenza 2013: country-chic! – Lo stile rustico nel matrimonio ormai fa davvero tendenza: dopo Ginevra di Montezemolo – sposa vip country del 2011 – è Margherita Missoni la sposa icona dello stile nel 2012; in modo trendy e originale, per il suo evento Margherita ha infatti saputo sapientemente organizzare delle particolarissime nozze sull’erba, all’insegna di fiori multicolore, spighe di grano – simbolo di giugno, mese del matrimonio – e margherite.

Considerato il crescente numero di vip orientati all’organizzazione di matrimonio country-chic, possiamo, quindi, immaginare che il rustico sarà certamente una delle numerose tendenze per i matrimoni 2013: proprio prendendo spunto, quindi, dalle idee della giovane Missoni, declineremo per voi lettori questo tema aggiungendo delle ulteriori peculiarità.

Matrimonio di tendenza country chic: scelta della location

tendenze matrimonio 2013 country chicSe vogliamo ispirarci a Ginevra di Montezemolo e a Margherita Missoni, sarà nostra cura individuare le location maggiormente adatte, sia per la celebrazione della cerimonia religiosa – o civile – sia per la realizzazione della festa vera e propria. Il luogo perfetto, per la celebrazione della messa del matrimonio è sicuramente una chiesetta sperduta in un angolo di aperta campagna; per la cerimonia civile, potrà invece fare al caso degli sposi una chiesa sconsacrata in qualche pittoresco luogo immerso nel verde o – se ci si sposa in estate – il rito potrà risultare davvero suggestivo se ci si sposerà in un verde campo fiorito, magari ai piedi di una quercia secolare finemente decorata con lanterne di carta bianche.
Per il ricevimento nuziale, adatti sono gli agriturismi o le eleganti tenute di campagna dotate di ampio giardino.

Decorazioni floreali in stile campagnolo

decorazioni floreali in stile campagnaolo per matrimonio a temaLa parola d’ordine per un matrimonio country è semplicità: stupire con semplicità vuole dire, implicitamente, cercare la naturalezza e trasmetterla, studiare – cioè -il modo giusto per colpire l’attenzione degli ospiti utilizzando decorazioni floreali e oggetti presenti nella vita di tutti i giorni. Un matrimonio country-chic, quindi, non avrà un unico colore conduttore, ma presenterà – nei fiori e nelle composizioni – l’insieme variopinto delle tonalità accese offerte dalla natura. Fiori semplici: dalle margherite, alle gerbere, ai semprevivi, che decoreranno le case degli sposi, bouquet nuziale, la chiesa e la location e nelle quali al rosso vivo si affiancheranno con brio ed eleganza il verde, il giallo e il lilla, in un insieme giocoso.
Il massimo sarebbe poter decorare gli ingressi della chiesa o gli spazi all’aperto dedicati alla cerimonia con carriole elegantemente impreziosite da azalee, gerbere, margherite e altre specie floreali coloratissime: un tocco chic, particolare, che perfezionerà il tema insieme alla disposizione di fasci di canne di bambu riccamente decorate con rampicanti verdi lungo il percorso principale attraversato dagli sposi.

 

Ricevimento di nozze in stile country

torta nuziale country chicInfine, qualche idea per la personalizzazione dei dettagli del ricevimento: come consigliato da una sposina 2012 conosciuta sul forum Matrimonio.it, originale sarebbe la preparazione di un tableau mariage composto dalle strofe iniziali dei proverbi popolari più adatti all’occasione (ad esempio: …tra moglie e marito…); la strofa finale verrebbe poi stampata su un cartoncino a parte e posata come segnatavolo (si concludera con: …non mettere il dito…).
Come segnaposto predisporremo dei cestini di vimini in miniatura, decorati con fiori di stoffa e personalizzati con il nome dell’ospite scritto a mano su carta di riso; il centrotavola floreale sarà una ghirlanda di margherite ed edera posta intorno ad due candele a base larga profumate alla camomilla. Il guestbook da matrimonio potrà essere realizzato rilegando con dello spago alcune foglie verdi di acero: su di esse gli invitati potranno apporre la loro firma e una dedica per gli sposi e l’intera sala potrà essere decorata creando particolari strutture sospese naturalistiche, ricche di tralci di edera e altre foglie verdi. La bomboniera country-chic per eccellenza? Consigliamo, tra tutte, un piccolo vaso contenente i semi di diverse piantine: un augurio di nascita, vita e amore.

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: