Matrimonio con sponsor shabby chic: Sonia e Roberto

Matrimonio con sponsor: Sonia e Roberto – Vi ricordate Sonia e Roberto, i due sposi che ci hanno suggerito di aprire la rubrica dedicata ai matrimoni con lo sponsor? E’ a loro che dobbiamo la nascita di questo spazio virtuale totalmente dedicato alle storie di tutte quelle coppie che hanno scelto di intraprendere la splendida avventura del matrimonio con sponsor ed e a loro che oggi dedichiamo le nostre righe, le parole e i pensieri per sognare ancora una volta, ricordando il meraviglioso giorno delle nozze…
Matrimonio con sponsor Sonia e Roberto

Matrimonio con sponsor in lilla

Iniziamo subito dicendo che il matrimonio con sponsor di Sonia e Roberto è caratterizzato da dettagli lilla che rendono l’intero evento estremamente romantico: gli sposi, infatti, hanno voluto mettere in risalto soprattutto il sentimento che li unisce e che, giorno dopo giorno, li rende più forti nell’affrontare un passo dopo l’altro, l’uno accanto all’altra.
Proprio questa grinta tutta permeata d’amore li ha spinti a buttarsi a capofitto nella ricerca di sponsor che potessero offrire loro una scontistica significativa per l’organizzazione dell’evento. «Il matrimonio con lo sponsor ti aiuta se studiato con criterio e svolto con impegno… ci vuole costanza e noi abbiamo avuto la nostre soddisfazioni. Grazie ai maggiori sponsor – location, fotografo e bomboniere – abbiamo potuto risparmiare tanto tanto da poter saldare tutto con i regali degli invitati ed al contempo poterci permettere lo sfizio di prenotare un bel viaggio di nozze per il periodo natalizio. Lo consigliamo a chi ha difficoltà, a chi, come noi, deve sostenersi senza poter contare sull’aiuto dei familiari…» ci spiega emozionata la sposa in questa intervista post-nozze.

matrimonio con sponsor, cuore di riso bianco e lillaPoi, con gli occhi che ancora brillano per la gioia di quel giorno, passa a descriverci ogni singolo dettaglio del matrimonio: a partire dalla scrupolosa attenzione riposta nella realizzazione del set cartaceo delle nozze sino alla scelta dei dettagli.
«Il nostro desiderio era che i nostri ospiti si sentissero felici di trascorrere un giorno di festa accanto a noi. Al contempo, ci tenevamo che tutto fosse come desideravamo, che ogni dettaglio fosse il riflesso delle nostre anime»: da qui la selezione di colori pastello – il lilla e il rosa, posti accanti all’immancabile bianco – e la presenza di cuori e farfalle.

Matrimonio con sponsor: partecipazioni e inviti fai da te!

Se risparmiare vuol dire ingegnarsi, il primo passo compiuto da Sonia e Roberto nell’organizzazione del matrimonio è stato quello di apprendere l’arte del “fare” legata al mondo delle nozze.
Tutto quello che poteva essere homemade è stato quindi prodotto grazie all’impegno comune: i due sposi hanno prima studiato per bene l’argomento e poi hanno messo in pratica la teoria. E’ loro, infatti, il tutorial YouTube che insegna come realizzare le partecipazioni di nozze con la tecnica dell’origami: fantasia e buona volontà sono stati, quindi, gli ingredienti principali del loro lavoro.

«Le nostre partecipazioni sono state fatte da noi con la tecnica dell’origami. Abbiamo scelto la carta da 120gr stardream – quella che luccica! – color amethyst all’interno e crystal all’esterno. Abbiamo chiuso poi il tutto con un nastro doppio di raso e con delle farfalline fustellate; con la stessa carta abbiamo realizzato i coni portariso – sempre origami – i menu e i libretti della cerimonia»  una descrizione accurata ed estremamente tecnica, non trovate?

 

Matrimonio con sponsor: decorazioni floreali e dettagli per la chiesa

Il lilla, come dicevamo, è il colore guida delle nozze di Sonia e Roberto: una tonalità pastello che anticipa il trend shabby-chic di tendenza per i matrimoni 2015. Shabby è anche l’evento dei due sposi con lo sponsor, un mix studiato di romanticismo e stile country. 


L’arrivo degli sposi in chiesa fa della creatività il suo punto di forza: un quad è il mezzo di trasporto utilizzato da Roberto, dinamico e intraprendente. Per la sposa, invece, c’è uno dei grandi classici della storia dell’automobile: un maggiolino anni Sessanta.
matrimonio con lo sponsor, decorazioni floreali in chiesa
Per le decorazioni in chiesa, Sonia e Roberto hanno scelto «la curcuma color glicine, i lisianthus bianchi, la nebbiolina e l’edera»; la scelta della curcuma ha un significato ben preciso: nel linguaggio dei fiori, infatti, questa specie di origine asiatica si lega al sole e i suoi boccioli indicano l’importanza di un sentimento. E quale sentimento è più importante dell’amore che porta una coppia a scegliersi per l’eternità?
Il bouquet di nozze, invece, è opera della sposa – ingegnosa, abile e creativa ancora una volta: «il bouquet è stato creato da me con bottoni, fiori kusudama e gioielli… successivamente abbellito, poi, dalla fioraia con l’ausilio di nebbiolina e fiori verdi… il tutto a forma di cuore!»
Impreziosisce la scenografia del luogo sacro anche la particolarissima bicicletta in ferro battuto bianco posta all’ingresso della navata principale, all’interno della quale sono posati i coni di riso homemade.

Dopo la celebrazione del rito nuziale, Sonia e Roberto sono travolti dal classico lancio del riso: sul sagrato della chiesa, ad attenderli, c’è un cuore di riso colorato contenente le loro iniziali…  un’idea creativa, originale e low cost pensata e realizzata dagli stessi sposi appena poche ore prima delle nozze.

Matrimonio con sponsor: location shabby chic e dettagli del ricevimento

Dalla chiesa alla location il percorso è breve: prima, però, Sonia e Roberto si concedono agli scatti del loro sponsor – Digilab – che li immortalerà in simpatiche pose sullo sfondo di scenografie dalla bellezza disarmante.
Dietro di loro, il panorama delle campagne calabresi o il mare limpido su cui si affaccia la terrazza panoramica di Pizzo Calabro.
Sonia e Roberto sono divertiti: giocano e scherzano insieme davanti all’obiettivo, si scambiano sguardi carichi di amore e di emozione e pensano che il momento tanto atteso, su cui hanno lavorato alacremente, è arrivato ma ora il tempo, dopo un lunghissimo anno di preparativi, sembra stia scorrendo troppo velocemente…


… e in un attimo è già il momento di far festa: ad accogliere parenti e amici – che attendono impazienti l’arrivo degli sposi per poter inaugurare il buffet di benvenuto – ci ha pensato il valido staff della location, che ha servito loro un dissetante pre-aperitivo.
Sonia e Roberto, giunti sul luogo, danno il via alla presentazione di gustosi antipasti realizzati sul momento nel giardino dell’agriturismo: «intorno alla piscina della location erano predisposte diverse aree culinarie: ogni gazebo presentava specifiche pietanze e gli ospiti potevano servirsi da soli e poi accomodarsi a gustare tutte quelle delizie in giardino, seduti intorno a dei graziosi tavolini in vimini o in plastica su cui erano stati disposti, come centrotavola, dei barattoli di vetro contenenti una candela».
Particolare il tableau mariage a tema farfalle: dei cartoncini lilla legati con nastri di raso ai rami di un albero. All’interno della sala colpisce la grande cura riposta nella realizzazione dei dettagli presenti: di ispirazione calabra è l’originalissimo centrotavola, una piantina di peperoncini – beneaugurale – riposta in un cesto di vimini accanto ad una pianta aromatica avvolta in sacchetto viola, il tutto illuminato da piccole candele. Impeccabile, poi, il servizio: tante gustosissime pietanze presentate con estrema eleganza.


Prima del taglio della torta, Sonia e Roberto coinvolgono i loro ospiti nel lancio delle lanterne: un vero e proprio rito, questo, per i matrimoni estivi in notturna… un gesto significativo: come se chiunque, affidando quegli oggetti luminosi alla volta scura del cielo, volesse in qualche modo riconciliarsi con il mondo attraverso l’amore e la grandezza pura di questo sentimento.
Tra giochi, chiacchere e risate la serata giunge al termine: Sonia e Roberto sono di fronte alla gigantesca torta nuziale all’americana, a tre piani, decorata con crema chantilly e fragole e sulla cui sommità è posto un simpaticissimo cake topper personalizzato.
Dopo il brindisi, la confettata e il buffet di dolci, arriva il momento dei saluti: gli sposi consegnano le bomboniere e ringraziano i presenti per aver trascorso quelle ore lì con loro, per aver condiviso dei momenti indimenticabili.
matrimonio con sponsor di Sonia e Roberto
La festa è finita, ma l’esperienza vissuta da Sonia e Roberto è per sempre impressa nelle mente e nel cuore: auguri cari ragazzi e complimenti ancora per il vostro riuscitissimo matrimonio con sponsor!

 

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: