Matrimonio a tema musica

«…a volte quando suoniamo proviamo la sensazione di essere un tutt’uno con la musica: succede quando il ritmo coincide con il battito del nostro cuore… come quando incontri una persona di cui, per ragioni misteriose, non puoi più fare a meno. Non si può che seguire una persona che si accorda col tuo cuore.», Canone Inverso

matrimonio tema musicaMatrimonio a tema musica – Un matrimonio a tema musica è sempre di tendenza, non passa mai di moda… sì, perché la musica, i suoni, fanno parte del nostro vivere quotidiano; essi sono un pezzo fondamentale delle nostre esistenze e scegliere di omaggiarli durante i vari momenti del giorno più bello della nostra vita significa possedere un animo romantico, sempre predisposto a cogliere il bello delle cose. E’ proprio agli sposi dotati di questa incredibile sensibilità che intendiamo dedicare questo articolo: ci auguriamo, infatti, possa essere la loro fonte d’ispirazione principale; leggendolo, speriamo loro possano trovare idee e consigli che, una volta attuati, possano rendere il giorno più bello della loro vita ancora più meraviglioso di quanto ora loro stessi non osino immaginare…

Matrimonio a tema musica: partecipazioni, inviti e libretto…

inviti di matrimonio tema musicaIl tema sarà anticipato agli ospiti nel momento in cui verranno consegnate partecipazioni e inviti di nozze: queste, infatti, saranno arricchite dalla simbologia che è propria dell’argomento scelto e gli stessi simboli saranno poi utilizzati per abbellire tutto il restante corredo cartaceo delle nozze. Una chicca in più per il libretto della cerimonia: in fase di rilegatura, gli sposi più estrosi potranno scegliere di inframezzare le pagine del libretto con alcune pagine prelevate da partiture musicali; la differenza nel tipo di carta nonché nei contenuti creerà un particolarissimo gioco di contrasti che non potrà non essere apprezzato.

Matrimonio a tema musica: decorazioni floreali e non solo…

Il matrimonio a tema musica è più tradizionale e classico rispetto a tutti gli altri matrimoni a tema di cui finora abbiamo trattato. L’evento a tema, infatti, deve essere inteso come un omaggio ad un dono universale che esiste da prima degli uomini e, per citare nuovamente il grande Paolo Maurensig:
&laquoLa musica preesisteva alla creazione del mondo e non si sarebbe estinta. Eppure era anche la più labile delle arti, quella che si dissolve nota dopo nota.», Canone Inverso
bouquet di nontiscordardime matrimonioProprio le sensazioni effimere suscitate da questa impalpabile arte dovranno, quindi, essere rese anche mediante le decorazioni floreali nuziali. Il bouquet della sposa potrà, quindi, essere sferico e composto da fiori di arancio impreziositi dal lilla dei nontiscordardimé: la scelta di questo particolare fiore è, in realtà, un omaggio ad un famoso brano musicale dei primi del Novecento, più volte interpretato in occasione di importanti rappresentazioni liriche. Così come il bouquet, anche le altre composizioni floreali saranno sferiche, realizzate con fiori e tralci di erba dai toni pastello: l’insieme trasmetterà ai nostri ospiti un unico messaggio, ovvero il nostro reciproco giuramento di fedeltà e di amore eterno. Un discorso a parte meritano, poi, le decorazioni usate per abbellire gli usci delle case degli sposi: agli angoli dei portoni faremo, infatti, predisporre due particolarissimi alberi da siepe, modellati in modo da rappresentare il simbolo della chiave di violino o chiave di sol. Lo stesso elemento decorativo potrà essere posto anche all’uscita della chiesa o della sala comunale: qui, gli sposi potranno tagliare il nastro, che per l’occasione sarà bianco e lilla e decorato da piccoli brillantini disposti in modo da formare tante piccole note musicali.

box portabuste
Box portasoldi a tema musica
coni di riso a tema
Coni di riso a tema musica
tovagliato per matrimoni
Idee per il tovagliato
siepi decorative per matrimonio
Siepe decorativa

Gli… aspetti musicali del ricevimento nuziale!

scelta della musica per il matrimonioUn matrimonio romantico che ha come tema la musica spinge gli sposi a prestare massima cura e dedizione proprio agli aspetti musicali dell’evento: sia la la musica per la cerimonia che quella che accompagnerà l’intero ricevimento nuziale dovranno essere scelte tenendo conto di una serie di fattori fondamentali per la riuscita perfetta del tema.
Se ci si sposa in chiesa, quindi, massima valorizzazione dovrà essere data all’elemento canoro: si potrà, quindi, optare per la singola voce – quella di un soprano oppure di un tenore – accompagnata dall’organo e dall’arpa, oppure per il coro polifonico, molto originale e caratteristico. Se ci si sposa, invece, in una sala comunale la scelta più azzeccata – la più classica e, senza dubbio, elegante – è quella del quartetto d’archi: i momenti iniziali e finali della celebrazione potranno, infatti, essere allietati da alcuni brevi brani da camera.
Durante il ricevimento si dovrà, poi, optare per l’esecuzione di musica dal vivo: i brani eseguiti dovranno attirare l’attenzione di tutti gli ospiti, per cui l’intera scaletta dell’evento dovrà prevedere le canzoni più famose e ballabili di tutti i decenni del Novecento, nonché alcuni brani di musica contemporanea; massima cura dovrà essere data proprio alla scelta del mix musicale: si consiglia di individuare pezzi vari, che possano cioè spaziare tra i generi più disparati – dal pop al jazz, escludendo la dance vera e propria e i pezzi da balera.

Dettagli per un matrimonio chic a tema musica

torta nuziale a tema musicaleCome tutti in matrimoni a tema,

la cura dei dettagli è fondamentale perché è ciò che più di ogni altra cosa renderà armonico l’intero insieme.

Così, per stupire, chiederemo al proprietario della location scelta di dedicare al nostro evento degli spazi speciali: un’area della sala abbastanza ampia da poter ospitare un pianoforte a coda, innanzitutto, e una spaziosa vetrina posta all’ingresso della sala, all’interno della quale esporremo strumenti musicali di piccola e media taglia. La vetrina sarà, in realtà, il nostro tableau mariage: accanto ad ogni strumento, infatti, porremo dei cartoncini lilla sui quali scriveremo i nomi degli ospiti assegnati a ciascun tavolo/strumento musicale.
Un segnaposto a forma di chiave di violino sarà un dono speciale riservato ai nostri ospiti: sul biglietto, essi troveranno sono solo l’indicazione del loro nome, ma anche la breve strofa di una canzone. Anche la bomboniera nuziale potrà essere tematica e costituita da tanti piccoli strumenti musicali in argento.
Saluteremo, infine, parenti e amici presentando loro una particolarissima torta nuziale a forma di nota musicale.

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: