Matrimonio 2018 sposa o scultura? L’arte Polignano

Matrimonio 2018 sposa o scultura? L’arte Polignano – Il noto marchio made in Italy Elisabetta Polignano ci presenta, per il 2018, una collezione dalle geometrie altamente innovative e particolari, tanto da portarci a definire la sposa EP 2018 simile una scultura, una vera e propria opera d’arte.

Elisabetta Polignano propone ben sei diverse collezioni sposa: la Haute Couture, da passerella, caratterizzata da abiti da sposa dalle forme particolari e da tessuti preziosi; la Vision, ricca di eterei modelli in georgette, tulle e voile impreziositi da pizzi e ricami; la Joie de Vivre, una vasta scelta di modelli appositamente pensati per forme morbide; la particolarissima Colors, cioé la collezione di abiti da sposa colorati; la Monnalisa Maribette, con modelli sposa più tradizionali dedicati alle spose romantiche e, infine, la Monnalisa  Easy, con abiti da sposa dal taglio più innovativo, dal look contemporaneo.

Le collezioni sposa 2018 Elisabetta Polignano rispondono ad ogni gusto: alla base di tutto c’è la creatività, linea guida di ogni modello confezionato dalla stilista; anche nelle geometrie più vicine alla tradizione, infatti, ritroviamo quel dettaglio che ci guida ad una nuova interpretazione dell’abito da sposa, ad un nuovo modo di intendere la figura femminile nel giorno delle nozze.
Nella collezione Haute Couture, ad esempio, non mancano modelli caratterizzati da dettagli vintage: è questo, difatti, il caso di Amada e Altai, vestiti da sposa che ci riportano rispettivamente nel Diciannovesimo e Ventesimo secolo; di contro, le geometrie tridimensionali rese con gonne, mantelli ed enormi colletti quasi elisabettiani danno a tutti gli altri modelli un aspetto futuristico.

Particolarissimi, poi, gli abiti da sposa colorati della collezione Colors: tessuti dalle tonalità pastello sfumate in colori brillanti e abiti da sposa rossi o neri appositamente realizzati per le spose rock o dark.
Elisabetta Polignano da sempre è attenta a inventare look moderni che possano andare oltre i modelli tradizionali, perché sa ridisegnare con sapienza e attenzione ogni dettaglio e confezionando, così, un abito da sposa alternativo e pregiato.

A stupire non sono solo i colori, ma anche i tagli: dalle linee principesche ai modelli che cadono morbidi sulle forme delle spose, Elisabetta Polignano ci fa riscoprire la particolarità dell’abito da sposa pantalone o del modello a due pezzi adatto per cerimonie dal gusto esotico e particolare.

E’ evidente che la sposa Elisabetta Polignano veste ogni genere di evento: ogni modello ha una storia a sé e si adatta perfettamente alla personalità della donna che sceglie di indossarlo: ritroviamo, in ogni abito da sposa, un diverso stile creativo e, conseguentemente, uno stile diverso e uno specifico tema per matrimonio su cui lavorare per costruire un evento nuziale personalizzato, alternativo e chic…

 

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: