Matrimonio 2018: l’ode alla femminilità di Rosa Clarà

Matrimonio 2018: è già tempo di pensare a chi convolerà a nozze il prossimo anno. Anzi, stavolta – per cause di forza maggiore che ci hanno tenuto lontano dalle tastiere per quasi un anno – noi di Matrimonio Creativo arriviamo un pò in ritardo ma… non troppo! No, perché gli stili e i dettagli da tenere in considerazione per organizzare le nozze 2018 di tendenza sono ancora tutti da scoprire insieme, attraverso una accurata analisi di ciò che i grandi marchi propongono nei loro lookbook.
E sotto la nostra lente d’ingrandimento iniziamo subito a porre le meravigliose creazioni sartoriali della famosissima stilista spagnola: Rosa Clarà.

Matrimonio 2018 Rosa Clarà collezione Couture
Emerge nitidamente, a primo impatto, che ciò che ogni singolo centimetro di stoffa degli abiti proposti dalla stilista intende valorizzare è certamente la figura femminile in tutta la sua beltà. Gli abiti della collezione sposa 2018 Rosa Clarà Couture sono, cioè, una vera e propria ode alla femminilità: da quelli che propongono sinuose forme a sirena, che fasciano la silhouette evidenziandone i punti di forza, alle quelli con le più classiche gonne principesche… in tutti non mancano dettagli particolari come spacchi o scollature sulla schiena o sul décolleté, utili a valorizzare l’immagine della sposa. Bianco e avorio, poi, sono i colori delle spose 2018 che scelgono Clarà: un rimando esclusivo, questo, alla tradizione nuziale che tuttavia viene rinnovata da geometrie sartoriali estremamente innovative.

Come sempre, la linea haute couture è la commistione degli stili presentati nelle linee Rosa Clarà e Rosa Clarà Soft, la prima più pomposa e principesca – ricca di modelli dalle gonne ampie e svolazzanti – la seconda più moderna e da red carpet – caratterizzata dalla scelta di tessuti soffici in grado di adattarsi perfettamente al corpo femminile.

matrimonio 2018 Rosa Clara Soft

Rosa Clarà 2018 è sostanzialmente urban chic, con immancabili tocchi shabby: è la risposta perfetta per la donna dei tempi moderni, preoccupata a rincorrere il futuro ma romanticamente ancorata al passato e alla fantasia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: