Gritti Spose 2018: per la sposa romantica e moderna

Gritti Spose 2018: per la sposa romantica e moderna – Il nuovo anno è ormai prossimo ad arrivare e la nostra Redazione è sempre all’opera per voi, per studiare le tendenze dei nuovi marchi in base alle nuove collezioni sposa presentate.

Il marchio Gritti Spose ha scelto per il suo lookbook una location estremamente urban e dark: la fabbrica Riva Monneret, in Lombardia, importante e antica azienda produttrice di grandi macchine idrauliche.
Sullo sfondo scuro di questo scenario atipico gli abiti da sposa Gritti 2018 risaltano: è il bianco luminoso delle loro sete, la luce dei tessuti preziosi con cui sono sapientemente confezionanti che si contrappone al grigiore della location che pure sa di antichità e grandezza.

Questo contrasto netto fa sì che avvenga una magia: quell’ambiente industriale freddo e quasi senza anima improvvisamente ci appare come un labirinto incantato, in cui le piante che circondano i macchinari sembrano quasi delle creature viventi, mitologiche o oniriche… come in Labyrinth o nel Paese delle Meraviglie: la sposa Gritti 2018 è la personificazione dell’Amore che si contrappone al grigiore dell’epoca contemporanea.
Una fiaba che rivive e splende proprio attraverso gli abiti da sposa Gritti, dallo stile moderno ma sempre romantico.

sposa romantica 2018 Gritti Spose - idee per matrimonio

Così, accanto ai modelli a sirena ritroviamo abiti da sposa scivolati o pompose gonne principesche: la sensualità femminile viene omaggiata sia dalla presenza del nude look realizzato con pizzi tattoo sul tulle e sia dai profondi spacchi che caratterizzano le gonne di alcuni dei vestiti da sposa di questa collezione sposa 2018.

Ma la sposa Gritti 2018, pur nella sua femminilità e nel suo romanticismo fiabesco, resta essenzialmente una sposa urban, dallo stile moderno e innovativo: così il suo evento nuziale, realizzato in location particolari proprio come, ad esempio, quella scelta dallo stesso Gritti.

Urban è anche la collezione Kemile 2018: uno stile che, in questo caso, si coniuga allo shabby e addolcisce ulteriormente la figura femminile.
“Romantica essenzialità” è il modo in cui viene descritta la collezione Kemile 2018: un insieme di abiti da sposa principeschi, dritti o a trapezio, caratterizzati da elaborati ricami che decorano il corpino o la gonna.

Come un fiore di città, la sposa Kemile si distingue per la sua eterea bellezza che risalta attraverso i volant delle gonne o i delicati pizzi…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: