Festa delle donne, elezioni politiche, neve

Incrociamo le dita e aspettiamo fiduciose la primavera che porterà aria nuova e ottimismo

In questi mesi invernali sono successe tante cose intorno a me, alle persone che amo. Ho visto grandi amori finire per becera superficialità; ho visto donne meravigliose confrontarsi con inaspettati problemi di salute dei bambini; ho letto di donne uccise dai mariti per non si sa bene quale motivo; ho visto amiche credere nuovamente nell’amore, costrette a riassaggiare il calice della delusione.

Non son cose di cui parlare qui su matrimoniocreativo.it?
Invece io credo che proprio questa sia la sede adatta per affrontare anche le questioni scomode. Perché abbiamo sempre impostato questo spazio come un luogo in cui ci confrontiamo senza parlare sposalese, dicendo pane al pane e vino al vino. Mi è sempre piaciuto il modo in cui voi, donne splendide che organizzate il vostro imminente matrimonio, vi confrontate su bouquet e su famiglie assenti con la leggerezza tipica delle donne “grandi”, quelle che possono affrontare tutto, perché sanno di non essere sole.

Matrimoni in primavera: le novità nel nostro editoriale
via Freepik

Nel tempo siamo cresciute molto, i nostri discorsi sulle pagine social sono cambiati, si percepisce che siamo un gruppo di amiche, un gruppo in cui si ride e si sdrammatizza sulle cose brutte e in cui ci si aiuta per le cose più frivole. Sono molto orgogliosa di far parte di questa famiglia.

Quello che ho visto in questi mesi invernali è la forza delle donne che mi circondano. La forza di andare avanti, la forza di affrontare il buio, la forza di ricominciare se serve. La forza.

Dobbiamo fare ancora un piccolo sforzo: affrontare la festa delle donne, sciocca ricorrenza che alimenta la fantasia di coloro che pensano che abbiamo bisogno di una festa, di un unico giorno all’anno in cui abbiamo il diritto di essere rispettate; poi c’è la questione delle elezioni, e dobbiamo aspettare che questa pazzesca campagna elettorale finisca, con la sua inutilità e le sue proposte scabrose; infine, dobbiamo aspettare il sole, ma questa è la parte meno complicata!

La primavera porterà aria di novità, voglia di fare, ottimismo; tutte cose di cui abbiamo bisogno e che ci aiuteranno a realizzare i nostri grandi progetti. I matrimoni di primavera odorano di erba e hanno i colori del cielo e del prato, le spose di primavera sono come le fate, che con la loro bacchetta magica riportano la fiducia e i colori nel mondo.

Una persona che mi è molto cara è solita dire: “Tutto si aggiusta”.
Ebbene, ne sono convinta spose belle, tutto si aggiusta!

di Titta Trua

 

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: