Gonfiore e dolore addominale: quando è tutta colpa dello stress!

Condizioni di stress e di ansia come quelle che si vivono durante il corso dei preparativi di un matrimonio possono essere responsabili di disturbi a livello dell’apparato gastrointestinale.

Gonfiore addominale e dolore: lo stress dei preparativi del matrimonio può indurre questi sintomi

Crampi e/o gonfiore addominale, alterata digestione e motilità intestinale (diarrea e stipsi), sono i principali sintomi che sopraggiungono quando siamo in condizioni di stress emotivo. Questa condizione però non va confusa con il gonfiore addominale avvertito a fine pasto, riconducibile esclusivamente al normale processo di digestione.

Anche in questo caso, l’alimentazione potrà darci una mano!

Cosa evitare

Per migliorare la funzionalità a livello gastrointestinale e ridurre la sensazione di malessere, è bene eliminare:
i cibi ad alto contenuto in zuccheri (dolciumi, caramelle ecc.): lo zucchero contenuto in questi alimenti contribuirebbe ad aumentare il processo di fermentazione nello stomaco e quindi anche la sensazione di dolore avvertita;

gonfiore addominale: evitare le bevande gassate – bevande gasate (per esempio acqua frizzante, bevande tipo cola, succhi di frutta, spumante, vino frizzante, acqua tonica ecc);
vegetali caratterizzati da un accentuato effetto gassogeno; in particolare, broccoli, carciofi, porri, cavoli, cavolfiori, rape, barbabietole, cipolle, legumi, castagne, frutta secca, spinaci, lattuga.

Gonfiore addominale: cosa può aiutarci

Per ridurre e contrastare la sintomatologia dolorosa possiamo ricorrere a:
– Finocchio: crudo, nelle insalate, oppure sottoforma di infuso, il finocchio è una pianta fondamentale per contrastare il gonfiore addominale grazie alla presenza dell’anetolo. Questa sostanza inoltre svolge azione calmante e lenitiva in caso di spasmi, crampi e contrazioni addominali dolorose . In fine, il finocchio inoltre possiede anche un’azione digestiva e drenante.

gonfiore addominale: uno dei sintomi da stress prima del matrimonio. Curarlo con yogurt e mirtilliYogurt: lo yogurt, specialmente quello naturale e a basso contenuto in zuccheri, è un alimento che deve essere assunto giornalmente da chi soffre di gonfiore addominale. I fermenti lattici in esso contenuti, contribuiscono al ripristino della flora batterica intestinale che in questi casi, risulta essere sempre alterata.
Mirtillo: oltre alla potente azione antiossidante, il mirtillo fresco o perfino sotto forma di infuso è utile per contrastare dolori addominali, flatulenza e meteorismo.

gonfiore addominale: infusi per curarloSemi di coriandolo: favoriscono la funzionalità degli enzimi digestivi. Riducono inoltre la fermentazione nel colon prevenendo così la formazione di gas.
Semi di cardamomo: questi semi vantano proprietà carminative e digestive. Inoltre, se aggiunti a piatti a base di alimenti responsabili solitamente di fermentazione e gonfiore addominale (p. es. broccoli, legumi, patate ecc.), ne riducono notevolmente questi effetti negativi.

gonfiore e dolore addominale prima del matrimonio

Norme comportamentali

– Non usare gomme da masticare;
– Evitare di mangiare alimenti in brodo;
– Evitare alimenti o bevande molto caldi o freddi;
– Masticare lentamente;
– Indossare abiti troppo stretti in vita durante il pasto;
– Camminare almeno 15 minuti al giorno per eliminare lo stress.

di Valentina Schirò
Biologa Nutrizionista
Spec. In Scienza dell’Alimentazione

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: