Abito da sposa comodo ma elegante: è possibile?

Può una sposa conciliare comodità ed eleganza? Lo scopriamo in Atelier Creativo, con la risposta dell’esperto alla domanda di una nostra lettrice…

Buongiorno, mi chiamo Anna e mi sposo a fine Settembre in un casolare in Abruzzo.

Sarà una cerimonia semplice cui seguirà il festeggiamento. Sto organizzando tutto in modo che sia una festa per tutti, con gli amici e i parenti riuniti. Ci saranno anche molti bambini perché nel mio gruppo di amici sono una delle ultime a convolare a nozze.

Voglio ballare tutta la notte e non vorrei sentirmi intrappolata nel vestito. Sono di corporatura normale, con seno prosperoso e non amo i tacchi. Tutti mi dicono che devo vestirmi “per l’occasione” e fare qualche sacrificio, ma io proprio vorrei un abito bello, che mi faccia sentire una regina, ma che mi lasci libera di divertirmi e respirare.
E non vorrei i tacchi! Che posso fare? 

A., provincia di Milano

abito da sposa comodo - in foto, bouquet semplice con fiori di campo

Carissima A. è giusto che nel giorno del tuo matrimonio tu voglia dare spazio alla comodità: è la tua festa e il fatto di sentirsi delle “regine” come spose passa anche e soprattutto per ciò che è la nostra personalità.
Quindi, se il tuo modo di essere è sostanzialmente “libero”, non potrai non assecondare questa tua peculiarità attraverso un abito da sposa comodo che possa assecondare il tuo carattere e, di conseguenza, le tue esigenze.

Intanto ecco due soluzioni per il look che stai cercando.

abito da sposa comodo - idea sul corto, esrtremamente curata nei ricami e con redingote
Foto dal web

In prima opzione, potresti optare per un abitino dalla linea semplice, in stile trapezio anni Sessanta: consiglio però di arricchire l’abito da sposa comodo scegliendo, per il confezionamento, un tessuto ricamatissimo e prezioso. Potrai, inoltre, indossare un soprabito di raso duchesse ben avvitato e stretto sul busto, aperto sul fondo in una redingote ampia e con strascico importante.

L’alternativa a questo abito da sposa comodo è una tuta pantalone in morbida seta cady sovrastata da una voluminosa sopragonna classica, che possa fare da strascico per la cerimonia religiosa ma che possa anche essere all’occorrenza sganciata durante la festa. La sopragonna – che parte dal punto vita e copre esclusivamente la parte posteriore della tuta – può essere confezionata in tulle o, se desideri qualcosa di meno voluminoso, in taffetà.

abito da sposa comodo, tuta pantalone con sopragonna ampia che fa da strascico
Foto dal web

Infine per le scarpe: ci sono tantissime soluzioni per le spose che non amano i tacchi; dai sandali alle ballerine. O, perché no, un comodo tacco naturale di 3 cm!

Ricorda sempre che dovrai scegliere tra i modelli più belli presenti sul mercato: le scarpe saranno al centro dell’attenzione e degli sguardi degli invitati e garantiranno la tua effettiva comodità quel giorno.
Per cui, ecco il mio ultimo consiglio: assolutamente no alle soluzioni economiche!

di Vito Antonio Dionisio
Stilista di Diva Atelier

Rispondi

P.I. 038859400167 - Marketing Manager: Titta Teresa Trua - Marketing mail: marketing@matrimoniocreativo.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: