Abiti sposa 2017 e temi matrimonio – Pronovias Olga

Abiti sposa 2017 e temi matrimonio Pronovias Olga – Chi ama gli abiti da sposa corti? Il Pronovias 2017 Olga è il vestito da sposa creato appositamente per voi….
Abiti sposa 2017 e temi matrimonio - Pronovias Olga
Questo modello dallo stile retrò, molto anni Cinquanta, presenta una graziosissima gonna longuette a godet: l’intera creazione sartoriale è in seta rivestita da un carré su cui si presentano in rilievo degli elaborati ricami in pizzo. Il corpino a cuore è sormontato dallo stesso carré e il gioco di trasparenze, che si viene così a creare, impreziosisce il décolleté. Così come è stato realizzato, il modello mette in risalto quello che un tempo veniva definito “vitino da vespa”, vale a dire appunto il punto vita rispetto ai fianchi: il cinturino in seta sottile, valorizza il tutto e funge da dettaglio chic.
Il modello Olga della collezione sposa 2017 Pronovias è indubbiamente un abito vintage: perfette per lo sceglie sono, ovviamente, le nozze a tema anni Cinquanta. Retrò e shabby-chic al contempo è anche il matrimonio a tema fotografia, che potrà essere per l’occasione personalizzato in modo da richiamare la seconda metà del secolo scorso.
Un dettaglio immancabile che servirà a rendere ulteriormente chiaro lo stile dell’abito da sposa scelto – nonché, appunto, delle nozze a tema – è la veletta: un accessorio sposa che sostituisce il tradizionale e classico velo da sposa e che richiama quanto sfoggiato dalle donne degli anni Cinquanta del Secolo Breve – perfetto, quindi, per chi sceglie Olga.
Ma chi si sentirà “sposa” indossando questo modello realizzato da Pronovias per i matrimoni 2017? Indubbiamente la donna anticonformista o, per usare una terminologia moderna e “da web”: unconventional. Unconventional, non convezionali cioè, sarà proprio l’evento nuziale di colei che sceglierà questa creazione sartoriale: curato nei dettagli, in grado di catapultare tutti i presenti in una dimensione spazio/temporale diversa dal frenetico mondo moderno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *