Abiti da sposa: tutte le novità nelle collezioni Estate 2013

Per la maggior parte della donne è il giorno più bello dell’anno: stiamo parlando del matrimonio. Un evento straordinario che deve essere tale grazie anche tutto ciò che ruota intorno alla festa, come ad esempio l’abito da sposa.

collezione Aimée 2013 Avorio e Verde Menta, abiti da sposa coloratiNegli ultimi anni sono numerose le griffe ed i brand di alta moda che hanno proposto, all’interno delle loro collezioni, variazioni al tema del “bianco”.

Siamo ancora molto lontani dall’abbandonare il colore, tanto amato dalle donne, simbolo della purezza. Ma chi volesse cambiare gli schemi, ora può contare sugli abiti proposti dai vari stilisti per questa estate 2013.

La tendenza è quella di affiancare ai vestiti di colore bianco, una serie di tinte delicate e color pastello, con l’obiettivo di dare un tocco in più alla classica sposa.

Dior propone una tinta di azzurro chiaro, l’Atelier Aimee Montenapoleone vira invece verso il verde acqua o il verde menta; molto affascinanti sono le tonalità di rosa proposte nella versione confetto da Rosa Clarà e Moniquè Lhuillier ed in quella cipria da Chanel.

Pepe Botella collezione 2013, abiti da sposa coloratiProprio quest’ultimo sembra essere il colore più gettonato sia per l’estate, ma anche per chi preferisce vivere il giorno più bello nel primo autunno: una tonalità diversa ma sembra molto elegante. Chi va alla ricerca di qualcosa di più forte, dovrà provare l’abito rosso intenso di Vera Wang.

Questa tendenza a volte sembra rendere l’abito da sposa molto più simile a certi vestiti da cerimonia, che se da un lato sono originali, dall’altro potrebbero diventare armi a doppio taglio, col rischio di trovarsi qualche invitata più elegante di noi.

Le spose che invece non vogliono rinunciare al bianco ma, al tempo stesso, cercano dei dettagli e delle particolarità che caratterizzino il proprio abito, possono scegliere gli abiti di Alberta Ferretti che, nella sua wedding collection, propone pizzo ed applicazioni delicate e floreali.

Le applicazioni sono un must anche per Jenny Packham che trasforma, in questo modo, un abito da sposa in uno da sera super elegante e raffinato. Infine Pastore presenta sia abiti di colore bianco classico ma con decorazioni blu o azzurre, sia tinte più azzardate come un viola tenue: in questo caso è il bianco ad essere minoritario presentandosi sotto forma di velo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: