Abiti da sposa 2016 e temi matrimonio – Pronovias Printella

Abiti da sposa 2016 e temi matrimonio Pronovias Printella – E’ sempre una emozione nuova quando, per la prima volta, sfila nel nostro Atelier Creativo un abito da sposa della collezione del nuovo anno.
Inauguriamo questo momento con un modello a sirena firmato Pronovias: il Printella, meraviglioso vestito in tulle beige con applicazioni in pizzo, raffinato e da diva.
abiti da sposa 2016 Pronovias
Lo scollo, a cuore, è sormontato da un carré ricco di ricami; lo stesso carré vela la schiena e anche qui ritroviamo un elaborato disegno in pizzo che incornicia i preziosi bottoncini a chiusura del vestito. Nel Printella, la femminilità viene esaltata, la sensualità è marcata ma al contempo delicata: la sposa che lo indossa ha una grazia principesca, la sua bellezza ricorda quella delle star di Hollywood di altri tempi, donne che sapevano valorizzare con eleganza ogni punto del loro corpo.
Abbiamo già anticipato, nei suggerimenti per chi si unirà in matrimonio nel 2016, quanto lo stile simply-chic primeggi sugli altri. Simply è sinonimo di eleganza: simply è coordinare ogni singolo dettaglio delle nozze anzitutto prendendo come principale fonte di ispirazione l’abito da sposa indossato – come sempre si conviene; ma simply-chic significa anche legare tra loro con superba maestria tutti gli elementi di cui la festa di nozze si compone. La creazione Pronovias che oggi sfila nel nostro Atelier ispira i matrimoni simply-chic: chi indosserà il modello Printella sicuramente potrà organizzare matrimoni a tema ispirati ad uno specifico colore, oppure eventi nuziali dai profondi significati filosofici e poetici come – ad esempio – le nozze a tema tramonto o i matrimoni di sera.
Sceglie questo abito da sposa a sirena la donna che vuole far risaltare la sua femminilità: una femminilità che, però, non è solo un fatto esteriore – puramente estetico – bensì è il suo punto di forza, il modo di essere che la rende speciale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *